Storiche attività  commerciali da visitare a Roma

{CAPTION}

 

I turisti che ogni giorno si recano a Roma sanno già che ci sono delle tappe esclusive che non possono essere saltate. Quando si è nella capitale spesso si fa l’errore di pensare troppo alla sua storia, tralasciando così altri posti storici che caratterizzano Roma. Vi siete mai chiesti quali sono?

Quando parliamo di luoghi storici nella capitale sono due le opzioni al quale ci si riferisce: archeologia e attività commerciali che hanno segnato il 900’ della capitale. Questa volta però parleremo dei luoghi che si devono necessariamente visitare una volta che si arriva a Roma.

Il primo della lista dei posti da non perdere senza ombra di dubbio troviamo il Caffè Palombini è uno dei bar più noti di Roma. L’esercizio commerciale, nato negli anni 60’, infatti è uno dei punto fermi del quartiere Eur. Dopodiché tra i nomi più famosi della città possiamo annoverare anche quello del Canova che si trova nel cuore di Piazza del Popolo. Questo esercizio commerciale ormai è una tappa fissa per ogni turista che ama conoscere Roma sotto il punto di vista culinario. Il Canova inoltre si trova in pieno centro, quindi raggiungerlo anche senza l’utilizzo di mezzi pubblici diventa sempre più semplice.

Il locale per eccellenza però, che ha segnato davvero la storia di Roma, il quale ha accolto al suo interno i ragazzi ribelli degli anni 60’/70’, dove sono nati alcuni degli artisti più bravi d’Italia è solo ed esclusivamente il Piper. Una volta che si è nella capitale come si fa a non visitare almeno una volta questo locale? La risposta a questa domanda non può che essere positiva. I turisti molto speso si recano al Piper Roma anche nelle ore diurne solo per poterlo osservare da vicino (un po’ come si fa a Parigi con il Mouliné Rouge). Possiamo tranquillamente dire infatti che il locale ha segnato diverse ere, soprattutto se consideriamo il fatto che ancora oggi domina la movida notturna della città di Roma ma non solo, il sul palcoscenico ancora oggi continua ad essere ambitissimo anche se ha fatto spazio anche a vari Dj che ormai da tempo si esibiscono nelle varie serate. Rispetto agli anni 60’ è cambiato solo l’aspetto stilistico del locale, alcune cose infatti si sono mantenute invariate. Ad esempio accedere al suo interno continua a non essere semplice. Nel caso in cui si decide di passare una serata all’interno del Piper l’ideale è sempre prenotare con il giusto anticipo.

 

Share this post:

Recent Posts

Comments are closed.