Materiali per l’ architettura contemporanea

Materiali per l’ architettura contemporanea

fonte

In questi ultimi cento anni le materie plastiche sono diventate parte integrante della nostra vita. Nel 1984 la produzione di plastica superava per la prima volta quella dell’acciaio. Se nel 1934 le tonnellate di plastica prodotte a livello mondiale erano solo 10.000, nel 1949 questa cifra aveva raggiunto il milione di tonnellate, diventate nel 2006 ben 205 milioni. (…) La parola “plastica” deriva dal greco “plastikos” che significa “modellare o formare” e si riferisce alla capacità di questo materiale di assumere nuove forme. Le plastiche sono lunghe catene di molecole (polimeri) sintetiche o semisintetiche combinate a gruppi organici. Le plastiche semisintetiche come la celluloide sono create mediante modificazione di polimeri naturali. Le complesse catene di polimeri sono formate da unità fondamentali, i monomeri, che si ripetono all’infinito. (…). Intervenendo sul processo produttivo e sul tipo di additivi utilizzati è possibile realizzare plastiche dotate di una vastissima gamma di proprietà. Malleabilità a determinate temperature, durezza ed elasticità sono solo alcune delle qualità direttamente manipolabili. Le plastiche si suddividono in tre gruppi, sulla base delle loro caratteristiche. Le termoplastiche cambiano forma se sottoposte a determinate temperature (imballaggi, borse di plastica e celluloide). Le termoindurenti, invece sono malleabili una sola volta ma, grazie a fitte reti molecolari, sopportano temperature elevate senza subire deformazioni (è il caso delle maniglie delle pentole). Infine, gli elastomeri (come gli elastici) devono la loro flessibilità a reti molecolari più rade. La ricerca di materiali sagomabili, compatti e durevoli è antica quanto l’uomo, (…) la consapevolezza che le risorse del pianeta non sono inesauribili ha innescato il re-engeenering dei manufatti plastici e gli odierni processi di Riciclo.

(di Chris van Huffelen)

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: Notizie dal Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia
Altre informazioni inerenti Materiali per l’ architettura contemporanea: , , http://www.consorziocarpi.com/feed/rss, Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia – Pagine Recenti,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi