Produttori

fonte

Sono le aziende che producono imballaggi e manufatti destinati all’imballaggio secondario e terziario in tutte le loro peculiarità, realizzati con polimeri LDPE, HDPE, PP, caratterizzati da diversi gradi di densità in funzione della specifica applicazione. Dal materiale rigenerato, ottenuto dal rifiuto plastico opportunamente trattato, si ricavano manufatti in plastica delle più varie tipologie, dal sacchetto per la raccolta differenziata, allo shopper, fino ad imballaggi industriali con caratteristiche tecniche del tutto simili a quelle di un prodotto realizzato in plastica vergine, in cui la convenienza economica del rigenerato rispetto al vergine si coniuga alla performance ambientale, permettendo di risparmiare fonti non rinnovabili e ridurre drasticamente le emissioni climalteranti. Gli imprenditori che hanno investito in questo settore, privilegiando l’utilizzo di materie prime seconde rispetto al vergine, ad oggi dimostrano di aver fatto la scelta vincente: in un paese completamente deficitario di materie prime, le loro industrie rappresentano la principale destinazione delle materie prime seconde, finalizzando in tal modo l’operato di raccoglitori, selezionatori e riciclatori di rifiuti plastici.

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: Notizie dal Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia
Altre informazioni inerenti Produttori: , , http://www.consorziocarpi.com/feed/rss, Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia – Pagine Recenti,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi