LCA – Life Cycle Assessment

LCA – Life Cycle Assessment

fonte

La metodologia LCA, o valutazione del ciclo di vita, è il principale strumento operativo del “Life Cycle Thinking”: si tratta di un metodo oggettivo per la misurazione degli impatti ambientali associati ad un determinato prodotto/processo/servizio lungo l’intero ciclo di vita, a partire dall’acquisizione delle materie prime. La principale novità di questo metodo sta nella valutazione di tutte le fasi di un processo produttivo come correlate e dipendenti, che lo ha condotto ad assumere un ruolo fondamentale nell’analisi dei sistemi industriali.
A livello internazionale la metodologia LCA è regolamentata dalle norme ISO della serie 14040, e la sua importanza strategica, come strumento scientificamente adatto all’identificazione degli aspetti ambientali significativi, è espressa chiaramente a livello europeo tanto nel Libro Verde COM 2001/68/CE che nella COM 2003/302/CE sulla Politica Integrata dei Prodotti.
Inoltre, è suggerita, almeno in maniera indiretta, anche all’interno dei Regolamenti Europei EMAS ed Ecolabel, e rappresenta un supporto fondamentale per lo sviluppo di schemi di Etichettatura Ambientale.
Potenzialmente il metodo LCA può essere usato per innumerevoli applicazioni:

  • Sviluppo e Miglioramento di prodotti/processi;
  •  Marketing Ambientale;
  • Pianificazione strategica;
  • Attuazione di una Politica Pubblica.

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: Notizie dal Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia
Altre informazioni inerenti LCA – Life Cycle Assessment: , , http://www.consorziocarpi.com/feed/rss, Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia – Pagine Recenti,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi