Gli Acquisti Verdi e la promozione delle buone pratiche

Gli Acquisti Verdi e la promozione delle buone pratiche

fonte

 

Acquistare ‘verde’ significa scegliere un determinato prodotto o servizio aggiungendo ai criterio economico di scelta anche il valore ambientale. Lo stesso viene riconosciuto considerando gli impatti ambientali del prodotto o servizio nel suo intero ciclo di vita, “dalla culla, alla tomba, e nuovamente alla culla”.

Il Green Public Procurement (GPP) è lo strumento sviluppato a livello europeo per condurre la Pubblica Amministrazione a considerare i criteri ambientali  nell’acquisto di prodotti/servizi, preferendo quelli di minore impatto, in quanto:

-riducono l’uso delle risorse naturali;

-sostituiscono le fonti energetiche non rinnovabili;

-riducono le emissioni inquinanti;

-riducono i pericoli e i rischi ambientali.

Quali vantaggi per le aziende?

Il GPP svolge un ruolo fondamentale nell’attuazione delle politiche per lo sviluppo sostenibile, visto che gli acquisti della PA superano ampiamente il 15% del PIL, rendendo la stessa un buyer in grado di influenzare il mercato, accelerando la penetrazione sul mercato dei prodotti “ad alto valore ambientale”.

In particolare, favorire l’utilizzo di prodotti realizzati con materiali riciclati (carta, vetro, plastica, compost, inerti, etc.), è indispensabile per dare completamento alla virtuosa politica di raccolta e riciclo dei rifiuti, vincolata alla necessità di collocare i prodotti della filiera del recupero sul mercato.

La Provincia di Firenze  ha avviato nel 2006 un percorso per la promozione e l’adozione dello strumento del GPP  tendente a perseguire due obiettivi  fondamentali:

-ridurre gli impatti ambientali dell’ente andando a sostituire i prodotti e i servizi che esso acquista ed utilizza con prodotti e servizi a impatto ambientale ridotto;

-promuovere l’approccio degli acquisti verdi sul territorio.

Altre istituzioni si stanno muovendo in tal senso, con alcune Regioni che stanno stanziando fondi per coprire parte delle spese legate agli “Acquisti Verdi”.

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: Notizie dal Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia
Altre informazioni inerenti Gli Acquisti Verdi e la promozione delle buone pratiche: , , http://www.consorziocarpi.com/feed/rss, Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia – Pagine Recenti,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi