PET – Polietilene tereftalato – PET – PETE – PETP – PET-P

PET – Polietilene tereftalato – PET – PETE – PETP – PET-P


Il polietilene tereftalato o polietilentereftalato (denominazioni commerciali: Arnite, Tecapet, Impet e Rynite, Ertalyte, Hostaphan, Melinex e Mylar films, e le fibre Dacron, Diolen, Tergal, Terital, Terylene e Trevira), fa parte della famiglia dei poliesteri, è una resina termoplastica composta da ftalati adatta al contatto alimentare.

In funzione dei processi produttivi e della storia termica può esistere in forma amorfa (trasparente) o semi-cristallina (bianca ed opaca).

Viene utilizzato anche per le sue proprietà elettriche, resistenza chimica, prestazioni alle alte temperature, autoestinguenza, rapidità di stampaggio.

Viene indicato anche con le sigle PET, PETE, PETP o PET-P.

Il PET si decompone alla temperatura di 340 °C, con formazione di acetaldeide e altri composti.[1]

[wiki-embed url=http://it.wikipedia.org/wiki/Polietilene_tereftalato no-contents no-edit no-infobox]

PET – Polietilene tereftalato – PET – PETE – PETP – PET-P

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi